Får funzionare una lavatrice e un’asciugatrice richiede una notevole quantità di energia. E se si riuscissero a trovare dei modi per ridurre questo consumo ? Questo articolo presenta cinque consigli per risparmiare energia quando usi la lavatrice, senza rimanere senza pantaloni puliti !

Suggerimento n. 1  per il risparmio energetico : lavare solo il bucato a pieno carico

Lavando a pieno carico puoi risparmiare denaro e ridurre il consumo energetico.

Riempi, ma non riempire troppo !

Lavando grandi carichi si risparmiano fino a 12.870 litridi acqua all’anno.

Tuttavia, evita di sovraccaricare la lavatrice, poiché il sovraccarico può ridurne l’efficienza o addirittura danneggiarla.

Limita il numero di carichi di bucato o scegli cicli più brevi.

Per risparmiare energia, scegli di fare il bucato solo uno o due giorni alla settimana. Scegli il fine settimana, quando le ore di punta si stabilizzano.

Scegli cicli di lavaggio strategici. La maggior parte delle lavatrici moderne dispone di un’opzione di centrifuga veloce o estesa . Queste opzioni di ciclo forniscono un’agitazione extra ai vestiti umidi, rendendoli più facili da asciugare.

Suggerimento n. 2  per il risparmio energetico : lavare i vestiti in acqua fredda

Non è necessario lavare i vestiti in acqua calda a meno che i vestiti non siano molto sporchi. 

L’acqua calda danneggia i tessuti più rapidamente e utilizza molta più energia dell’acqua fredda.

Se è necessario utilizzare acqua calda, assicurarsi di utilizzare l’opzione di risciacquo con acqua fredda per ridurre la quantità di acqua calda utilizzata durante il ciclo di lavaggio.

Préammollo

Una passeggiata in uno dei tanti bellissimi parchi della provincia è piacevole, ma che dire dei vestiti sporchi che ne derivano ?

Immergerli in acqua fredda prima di metterli in lavatrice per evitare di lavarli due volte e sprecare energia.

Il consumo di acqua calda può rappresentare quasi20%della bolletta elettrica, o anche di più.

Suggerimento n. 3 per il risparmio energetico : salta l’asciugatrice.

L’asciugatrice è ottima se sei di fretta, ma non è essenziale se hai tempo da perdere.

Negli ultimi 15-20 anni l’efficienza degli essiccatoriè aumentato in modo significativo. Sul mercato sono disponibili molti elettrodomestici ad alta efficienza energetica dotati di funzionalità intelligenti come sensori di umidità, circolazione dell’aria di ricircolo ed efficienti impostazioni di asciugatura ad aria.

Stendi i tuoi vestiti ad asciugare tutto l’anno

Non è necessario che soffino i venti di luglio perché tu possa usare lo stendibiancheria. Se il clima è mite, perché non approfittare dell’asciugatrice gratuita di Madre Natura ?

Gli stendibiancheria per la casa sono economici, facili da trovare e sono ottimi per prolungare la vita dei tuoi vestiti delicati o eleganti.

Suggerimento n. 4  per il risparmio energetico : utilizzare meno detersivo e scegliere il prodotto giusto.

Aggiungere troppo sapone al bucato può ridistribuire lo sporco e irritare la pelle.

La quantità corretta per una lavatrice ad alta efficienza è di circa due cucchiaini.

Evitare l’uso di detersivi in polvere. I detersivi in polvere tendono a formare grumi, a lasciare residui e a causare problemi al sistema di drenaggio della lavatrice.

Se l’acqua di casa è dura, aggiungi un po’ più di detersivo. Altrimenti è meglio usarne meno!

Suggerimento n. 5  per il risparmio energetico : pulisci regolarmente la lavatrice e l’asciugatrice.

Asciugatrice

  • Pulisci il filtro anti-pelucchi dell’asciugatrice dopo ogni utilizzo. Ciò riduce il rischio di incendio e ne migliora l’efficienza.
  • Rimuovere periodicamente il filtro lanugine per pulirlo accuratamente, aspirando pelucchi e detriti.
  • Pulire il tamburo e il sistema di condotti una volta all’anno. Ciò aiuta a garantire che non vi siano accumuli pericolosi nel sistema di scarico.

Lavatrice

  • Circa una volta al mese, pulisci l’esterno della lavatrice e il cestello con acqua e sapone o un detergente specifico per lavatrici. Questo aiuta a prevenire la formazione di muffe e funghi e mantiene i vestiti freschi.
  • Per fare ciò, eseguire una volta un ciclo a caldo con la soluzione detergente, quindi un’altra volta per risciacquare. 
  • Assicurati che la lavatrice scarichi la maggior parte dell’acqua dai vestiti. Se quando li tiri fuori sono ancora pesanti e umidi, il ciclo di centrifuga della macchina potrebbe essere difettoso e necessitare di manutenzione.

Optare per elettrodomestici a basso consumo energetico.

Hai bisogno di una nuova lavatrice o asciugatrice? Scegli un modello ad alta efficienza energetica. Questi modelli consumano circa25% di energia in menorispetto ai loro omologhi tradizionali e fino al 33% in meno di acqua.

Cerca un modello a caricamento frontale con una grande capacità. Le macchine a caricamento frontale utilizzano meno acqua ed effettuano un movimento rotatorio per pulire i vestiti, a differenza delle lavatrici tradizionali che utilizzano motori robusti.

Natural Resources Canada offre acalcolatriceche fornisce una stima approssimativa di quanta energia potrebbe costarti il ​​tuo nuovo elettrodomestico nel corso della sua vita e in base alla classificazione EnerGuide.

FAQ:

Quali sono i cinque passaggi che puoi adottare per risparmiare energia quando ti prendi cura dei tuoi vestiti?

  • Riempi la lavatrice fino alla sua capacità massima per un’efficienza ottimale.
  • Lava i vestiti in acqua fredda.
  • Stendi i vestiti ad asciugare il più possibile.
  • Usa meno detersivo.

Come posso rendere più efficiente la mia lavatrice?

  • Mettere in ammollo gli indumenti molto sporchi prima di lavarli.
  • Lavare il bucato solo in acqua fredda.
  • Scegli le opzioni di centrifuga veloce o estesa .

Puoi lavare i vestiti solo con acqua fredda?

Assolutamente. Usando l’acqua fredda, preservi la longevità dei tuoi vestiti e consumi meno energia.