Come coltivare funghi in sacchetti di plastica da raccogliere ogni giorno

Preparazione della miscela di acqua di calce

Passaggi iniziali :

  • Crea una miscela di acqua di calce unendo 200 grammi di polvere di calce con 30 litri di acqua.

Preparazione e incubazione del substrato

Preparazione del terreno di coltivazione :

  • Immergere la paglia o il fieno nella miscela di acqua e calce per preparare il substrato alla crescita dei funghi.
  • Mettere a bagno la paglia o il fieno per circa 30 minuti, quindi scolarli.

Processo di incubazione :

  • Coprire il supporto drenato con plastica per circa 4 giorni, mantenendo una temperatura di 65-70°C.

Fase di coltivazione dei funghi

Chiusura dell’embrione del fungo :

  • Passare alla fase di coltivazione dopo un’incubazione riuscita.

Utilizzo dei sacchetti di plastica :

  • Utilizzare normali sacchetti di plastica, preferibilmente polietilene PE, di dimensioni intorno a 30 x 40 cm.
  • Assicurarsi che i sacchetti abbiano un fondo quadrato piegato per facilitare la stratificazione del substrato.

Processo di stratificazione :

  • Riempi i sacchetti con il substrato, iniziando con uno strato inferiore di 3-4 cm e trapiantando i semi di funghi lungo la parete del sacchetto.
  • Aggiungi strati di 6-7 cm fino ad ottenere quattro strati in total, cospargendo uniformemente i semi sullo strato superiore.

Sigillatura e trasferimento all’asilo nido :

  • Sigillare i sacchetti con cotone pulito e fissare l’imboccatura per una corretta chiusura.
  • Trasferire i sacchi in un vivaio di fibre, mantenendo la distanza tra loro e coprendo le imboccature dei sacchi con giornali per trattenere l’umidità.

Crescita e raccolta dei funghi

Gestione ambientale :

  • Assicurati che l’area di coltivazione rimanga chiusa per mantenere l’umidità e il calore, fondamentali per la crescita dei funghi.

Osservazione e taglio :

  • Monitorare le sacche finché il micelio le ricopre uniformemente di colore bianco.
  • Tagliare ed appendere i sacchetti, praticando delle incisioni sfalsate per la germinazione dei funghi.

Irrigazione e raccolta :

  • Sacche d’acqua 2-3 volte al giorno per un’umidità uniforme ; Raccogliere ruotando i funghi in senso antiorario.
  • Sospendere l’irrigazione dopo la raccolta per facilitare l’ulteriore germogliazione e prendersi cura delle generazioni successive.

Raccolta continua :

  • Continua il processo per i raccolti successivi, poiché le generazioni successive tendono a crescere in modo più abbondante.
un cestino con funghi

Adattamento

Approccio adattabile e pratico:

  • Questo metodo consente la raccolta giornaliera e può essere adattato a esigenze specifiche utilizzando materiali facilmente reperibili.
  • La coerenza delle condizioni ambientali e un monitoraggio attento sono cruciali per il successo della coltivazione dei funghi.