Come preparare il sapone casalingo con aceto e bicarbonato

La produzione di sapone fatto in casa senza l’uso di soda caustica è un’opzione sicura e naturale per chi desidera evitare sostanze chimiche aggressive.

Utilizzando ingredienti semplici come aceto e bicarbonato di sodio, è possibile creare delle barre detergenti efficaci per la pulizia della casa o del bucato. Questa guida dettagliata vi mostrerà come fare.

Ingredienti necessari :

  • 2 tazze di bicarbonato di sodio : Agente pulente naturale e deodorante.
  • 1/2 tazza di aceto bianco : Potente disinfettante e lucidante naturale.
  • 1/4 di tazza di amido di mais (facoltativo) : Aiuta a migliorare la consistenza delle barre.
  • 10-15 gocce di olio essenziale : Per aggiungere fragranza e proprietà antibatteriche. Oli essenziali di lavanda, tea tree o limone sono ottime scelte.
  • 1/4 di tazza di sapone di Marsiglia grattugiato (opzionale) : Aggiunge potere detergente supplementare.

Strumenti Necessari :

  • Ciotola grande
  • Spatola o cucchiaio di legno
  • Stampi en silicone par sapone

Procedimento :

  1. Preparazione degli ingredienti secchi : In una ciotola grande, mescola il bicarbonato di sodio e l’amido di mais (se lo usi). Aggiungi anche il sapone di Marsiglia grattugiato, se desideri migliorare ulteriormente il potere detergente delle tue barre.
  2. Aggiunta di aceto : Lentamente, aggiungi l’aceto bianco alla miscela secca. Noterai che si verifica una leggera effervescenza a causa della reazione chimica tra aceto e bicarbonato di sodio. Mescola costantemente fino a quando l’effervescenza si calma e la miscela diventa omogenea.
  3. Oli essenziali : Aggiungi le gocce di olio essenziale alla miscela e continua a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti sono ben combinati. Gli oli essenziali non solo donano una fragranza piacevole, ma aggiungono anche proprietà antibatteriche o rilassanti, a seconda del tipo di olio utilizzato.
  4. Formatura : Versa il composto negli stampi in silicone. Premi bene il composto negli stampi per assicurarti che sia compatto e privo di bolle d’aria. Livella la superficie con la spatola o il cucchiaio di legno per ottenere barre uniformi.
  5. Essiccazione : Lascia gli stampi in un luogo asciutto e ben ventilato per almeno 24 ore, o fino a quando le barre sono completamente asciutte e solide. Se necessario, lasciale asciugare ulteriormente per qualche giorno.
  6. Rimozione dagli stampi : Una volta che le barre sono asciutte e solide, rimuovile dagli stampi. Se risultano ancora umide o morbide, lasciale asciugare all’aria aperta per qualche altro giorno fino a quando raggiungono la consistenza desiderata.

Utilizzo delle barre di sapone :

Queste barre di sapone sono perfette per vari utilizzi domestici :

  • Pulizia delle superfici : Utilizza le barre per pulire lavelli, piani di lavoro, e altre superfici lavabili. Basta strofinare la barra direttamente sulla superficie umida e poi risciacquare con acqua.
  • Detergente per bucato : Per un bucato naturale, grattugia una piccola quantità di barra di sapone nel tamburo della lavatrice o scioglila in acqua calda prima di aggiungerla al bucato.
  • Pulizia delle mani : Puoi anche usare queste barre per lavarti le mani, sebbene non producano molta schiuma come i saponi tradizionali.

Creare barre di sapone con aceto e bicarbonato di sodio è un modo ecologico e sicuro per avere un detergente multifunzionale per la casa e il bucato. Questo metodo non solo evita l’uso di soda caustica, ma impiega anche ingredienti facilmente reperibili e rispettosi dell’ambiente. Provate questa ricetta per un’alternativa naturale e efficace ai detergenti commerciali.

Leave a Comment