Conservazione delle cipolle a lungo termine : mantieni le tue cipolle fresche fino a due anni !

 

Prepararsi per i mesi invernali spesso implica fare scorta di alimenti di base che durano e le cipolle sono un candidato perfetto grazie alla loro lunga durata se conservate correttamente. Ecco una guida completa su come conservare le cipolle in modo efficace, in modo che rimangano fresche fino a due anni !

Selezionare le cipolle giuste

Il primo passo nella conservazione delle cipolle a lungo termine è scegliere il tipo giusto. Cerca le cipolle a bulbo secco, che sono più adatte alla conservazione rispetto alle loro controparti più dolci. Scegli cipolle sode, con la buccia esterna croccante e che non mostrino segni di germogliamento o danni.

Preparazione adeguata

Prima di riporle, è fondamentale stagionare le cipolle per garantire che durino nei mesi più freddi. Ecco come puoi farlo :

  1. Stagionatura :
    • Disponi le cipolle in un unico strato in un luogo caldo, asciutto e ben ventilato, come un portico coperto o una tettoia. Lasciarli asciugare per due o tre settimane fino a quando le pelli esterne non frusciano quando vengono maneggiate e i colli sono tesi.
  2. Rifinitura :
    • Una volta indurito, tagliare eventuali radici con le forbici. Fare attenzione a non tagliare i bulbi stessi. Inoltre, rimuovere eventuali pelli sciolte o in eccesso.

Tecniche di archiviazione

Dopo la stagionatura e la rifilatura, le cipolle devono essere conservate in modo da consentire la circolazione dell’aria e mantenerle fresche e asciutte :

  1. Posizione:
    • Scegli un luogo fresco e asciutto con temperature ideali tra 35 e 40° F (1-4° C). Seminterrati, cantine o una bella dispensa possono funzionare bene.
  2. Contenitori:
    • Conserva le cipolle in sacchetti a rete, vecchi collant o qualsiasi contenitore che consenta la circolazione dell’aria. Appenderli per evitare punti di pressione che possano favorire il deterioramento.
  3. Evitare l’umidità e la luce:
    • Tieni le cipolle lontane dall’umidità poiché può favorire la putrefazione. L’oscurità è preferibile poiché la luce può far germogliare le cipolle.

Controllo e manutenzione

Anche nelle migliori condizioni di conservazione, controlla regolarmente le tue cipolle. Rimuovi quelli che iniziano a deteriorarsi per evitare che altri ne vengano colpiti. Questa è la chiave per mantenere il resto delle tue scorte.

Altri suggerimenti

  • Non conservare le cipolle con le patate: le patate rilasciano umidità e gas che possono far deteriorare le cipolle più velocemente.
  • Accessibilità: conserva le cipolle in un luogo accessibile in modo da poterle controllare facilmente e utilizzarle durante l’inverno.

Seguendo questi passaggi, puoi conservare efficacemente le tue cipolle fino a due anni, riducendo gli sprechi e assicurandoti di avere sempre a portata di mano questo ingrediente di cucina essenziale, indipendentemente dalla stagione!