ecco come curare e coltivare un cactus di Natale

Hai come pianta il Cactus di Natale, e vorresti che fosse sempre fiorita tutto l’anno ? Allora ecco il segreto che tutti i fiorai usano per rendere questa pianta sempre bella e rigogliosa.
Cactus di Natale – imilanesi.nanopress.it

Il Cactus di Natale (Schlumbergera truncata) è una specie di cactus appartenente alla famiglia dei Cactaceae. È anche conosciuto come cactus di Pasqua o pianta di Natale.

La sua bellezza è dovuta ai suoi fiori rossi, arancioni o bianchi che sbocciano in autunno o in inverno. La sua fioritura è uno dei motivi principali per cui è così popolare tra i coltivatori di piante, poiché può portare un po’ di colore durante i mesi più freddi.

La cura di questa pianta è abbastanza semplice e non richiede molta manutenzione. Si consiglia di annaffiarla ogni 7-10 giorni durante la primavera e l’estate, e di ridurre l’irrigazione durante l’inverno. Si consiglia anche di applicare un fertilizzante a lenta cessione ogni due mesi.

Cactus di Natale
Cactus di Natale –

Cactus di Natale fiorito tutto l’anno

Come si sa questa pianta purtroppo, non è possibile far fiorirla tutto l’anno. I cactus di Natale sono una pianta stagionale, il cui periodo di fioritura cade tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre.

La buona notizia è che alcuni cactus di Natale possono essere facilmente ricoltivati in altri periodi dell’anno, specialmente durante la primavera, l’estate e l’autunno.

Per ottenere il massimo della fioritura, assicurati che la pianta riceva almeno 8 ore di luce solare diretta al giorno, che il terreno in cui è piantato sia ben drenato e che sia regolarmente annaffiato. Per la concimazione, è importante usare un fertilizzante ricco di fosforo e potassio durante la fioritura.

Cactus di Natale – 

Come curare il Cactus di Natale

Per curare questa pianta ti baserà seguire questi semplici consigli:

1. Posiziona il cactus di Natale in una posizione luminosa ma non direttamente esposto al sole, in particolare durante le ore più calde della giornata.

2. Concimare il cactus di Natale 1-2 volte all’anno con un fertilizzante liquido diluito, come un fertilizzante con una concentrazione di 101510.

3. Annaffia il cactus di Natale regolarmente durante la stagione di crescita, ovvero quando il terreno è asciutto alla profondità di 1-2 pollici.

Cactus di Natale –

4. Controlla regolarmente il cactus di Natale per individuare eventuali problemi di parassiti o malattie, come ragnetti o muffa. Se trovi segni di malattie, rimuovi le parti colpite e tratta la pianta con un fungicida.

5. Prepara il terreno intorno al cactus di Natale, aggiungendo sabbia grossolana o una miscela di terriccio per piante grasse.

6. Proteggi il cactus di Natale dai cambiamenti di temperatura estremi. Quando la temperatura scende sotto i 10°C, porta la pianta all’interno.

Leave a Comment