Ecco cosa può fare al fegato, al cuore e alle arterie mangiare 3 datteri al giorno

I datteri sono un frutto spesso trascurato nella maggior parte delle culture occidentali. Prestiamo molta attenzione ai frutti sani come arance, mele e limoni, ma anche i datteri rientrano tra gli alimenti naturali più preziosi in termini di benefici per la salute.

In effetti, i sostenitori dei rimedi naturali affermano che i datteri possono aiutare molte delle funzioni del corpo a funzionare più agevolmente. Ecco alcuni esempi di come mangiare regolarmente i datteri potrebbe rendere la tua vita un po’ più dolce :

1. Dai una mano al tuo fegato

I datteri – e l’estratto dei semi di dattero – possono aiutare a ridurre la fibrosi epatica, che si verifica quando il fegato si ripara in modo improprio dopo aver elaborato le tossine, portando a un eccesso di collagene. I datteri possono aiutarti a formare un organo più sano che si riprenderà meglio dall’usura quotidiana.

2. Mantieni il tuo cuore in azione

I datteri fanno bene al cuore: possono aiutare a monitorare la frequenza cardiaca con il potassio, ottimo per combattere le malattie cardiache. Non solo, ma i datteri possono ridurre il colesterolo LDL, la varietà dannosa della molecola.

3. Sbarazzarsi della congestione delle arterie

I datteri sono ottimi anche per tenere a bada l’aterosclerosi. La malattia è caratterizzata dalla formazione di placche nelle arterie, che non solo le rendono più sottili, ma comporta anche il rischio che queste placche si rompano e creino coaguli, che spesso possono essere fatali.

Le elevate quantità di antiossidanti e acidi fenolici contenuti nei datteri possono aiutare a ridurre le arterie bloccate e i problemi che ne derivano.

4. Non vedere il male

I datteri sono ricchi di vitamina A, che aiuta a proteggere le cornee da ogni tipo di danno. Sono anche ricchi di luteina e zeaxantina, due nutrienti poco conosciuti che aiutano gli occhi a filtrare l’esposizione dannosa alla luce e a prevenire la degenerazione maculare, che causa la perdita della vista.

5. Aggiungi una molla al tuo passo

Prova ad abbinare i datteri alle mandorle o agli anacardi per uno spuntino delizioso ed energetico. Ciò è dovuto allo zucchero naturale contenuto nei datteri che ti darà una bella sferzata di energia. Non solo, ma le vitamine e il potassio che contengono aiutano a promuovere l’attività cerebrale e la reattività del sistema nervoso, il che può impedire al corpo di rallentare con l’età.

6. Può promuovere la salute del cervello

Studi recenti hanno scoperto che i datteri possono avere proprietà benefiche per la salute che possono aiutare a rallentare lo sviluppo di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. I datteri lo fanno riducendo i marcatori infiammatori, come l’interleuchina 6 nel cervello.

Leave a Comment