Gusci d’uovo: immergeteli in acqua calda e usateli in questo modo. sono molto preziosi

Gusci d’uovo : immergeteli in acqua calda e usateli in questo modo. sono molto preziosi

Se durante la giornata mangi molte uova , è un peccato sprecare i gusci buttandoli via.

In questo modo si perde una buona opportunità per riciclare, proteggere l’ambiente e risparmiare denaro.

Per riutilizzarli è necessario metterli in ammollo in    acqua calda    .

Ma prima mettiamo le cose in ordine !

Gusci d’uovo ammollati in acqua gusci d’uovo 1

Non importa quale piatto prepari con le uova, puoi    facilmente raccogliere i gusci    per prenderti cura delle tue piante    .

Infatti, i gusci d’uovo possono essere utilizzati, seguendo alcune indicazioni, come fertilizzante naturale per le piante.

Proprio per questo motivo puoi decidere di recuperare la corteccia    semplicemente macinandola finemente    per poi aggiungerla al  terreno della tua pianta. Puoi anche usare la corteccia frantumata attorno alle radici delle piante come    pacciame    . Le bucce, infatti, sono considerate essenziali per la crescita e lo sviluppo delle piante e delle radici grazie al loro    alto contenuto di calcio    .

Infatti, i gusci d’uovo contengono il 93% di calcio e l’1% di azoto , essenziali per la salute del terreno.

Inoltre, riescono a mantenere un buon    equilibrio del pH nel terreno    .

Tuttavia, prima di tritarli e quindi prima di utilizzarli,    è necessario pulirli e sterilizzarli bene    affinché non si sviluppi alcun tipo di fungo o batterio.

Naturalmente, non dovresti aggiungerne troppo al terreno perché ciò potrebbe danneggiarlo.

Dopo questa introduzione sarete pronti a scoprire il trucco che renderà i gusci d’uovo ancora più preziosi.

immergere i gusci d'uovo nei gusci d'uovo macinati in acqua

Gusci d’uovo: immergeteli in acqua calda e usateli in questo modo.

Prima di utilizzare    i gusci d’uovo,    è opportuno    lavarli e lasciarli asciugare per almeno 24 ore    . Dopo una giornata si possono    frantumare    per ricavarne tanti pezzetti da posizionare in giardino, aiuole e vasi.

In questo modo le piante potranno assorbire molta energia, grazie all’alta percentuale di calcio contenuta nella corteccia. Inoltre, se sei abituato a compostare in casa, puoi aggiungere bucce macinate senza problemi.

Ma vale la pena ricordare che ci sono altri metodi che possono essere utilizzati. Un metodo infallibile è quello in cui    è necessario utilizzare l’acqua    per aiutare la pianta a crescere più forte e più sana.

Per fare questo, molti giardinieri utilizzano un trucco che la maggior parte delle persone non conosce e che ora conosci anche tu.

Tutto quello che devi    fare è far bollire un guscio d’uovo    . Potrete poi    utilizzare l’acqua ottenuta per innaffiare le piante    . Si possono ovviamente annaffiare piante ornamentali, aromatiche e officinali.

Successivamente, anche in questo caso, è possibile    raccogliere le bucce e schiacciarle    per poi aggiungerle al terreno.

Facile, vero? Tieni presente che bollire i gusci d’uovo uccide anche    eventuali funghi e/o batteri    presenti sul guscio. In questo modo potrai aiutare le piante nel modo più sicuro possibile.

Bollire le cortecce in acqua significa anche sciogliere i    sali minerali e il calcio    presenti per poterli aggiungere alle piante senza sprecarne una goccia.

Ora che avete scoperto quanto possono essere preziosi i gusci d’uovo, non resta che prendervi cura delle vostre piante nel miglior modo possibile.

Scoprirai che non li getterai più nella spazzatura.

Leave a Comment