In questa scuola, i ragazzi imparano a eseguire compiti domestici come pulire, spazzare e lucidare, imparando che “Due persone si occupano della casa”.

Questa scuola insegna ai ragazzi a pulire, spazzare e lucidare : « Due persone mantengono una casa »

Per promuovere un cambiamento di mentalità e favorire la condivisione delle responsabilità domestiche, questa scuola innovativa ha deciso di introdurre lezioni obbligatorie di lavori domestici per i ragazzi.

La ripartizione dei compiti domestici è spesso motivo di conflitto all’interno delle famiglie. In passato, quando i ruoli erano distribuiti in modo più tradizionale, la situazione era considerata più « semplice ». Il capofamiglia, di solito il padre, si occupava del lavoro fuori casa, assumendosi la responsabilità di provvedere alle necessità familiari, mentre la madre si occupava della gestione del nucleo domestico, compresi i compiti domestici.

Ma ora la società si è evoluta e oggigiorno questo modello obsoleto non è più molto popolare. C’è da dire che le cose sono cambiate molto : la mamma adesso lavora fuori casa, proprio come il papà, mentre il papà può lavorare anche da casa, non avendo più bisogno necessariamente di lavorare fuori casa. Soprattutto dopo l’avvento del telelavoro nell’era moderna. Il ruolo tradizionale e convenzionale assegnato a ciascuna persona è stato da allora in qualche modo capovolto.

PORRE FINE AGLI STEREOTIPI DI GENERE : L’IDEA BRILLANTE DI UNA SCUOLA

Tuttavia, gli stereotipi sono duri a morire ed è ancora necessario lottare contro le disuguaglianze ancora esistenti all’interno delle famiglie. Questo avviene attraverso l’educazione, perché i bambini in particolare crescono assimilando l’idea ormai errata che cucinare, pulire e stirare spetti alla mamma. O qualsiasi altra figura femminile all’interno della famiglia. Ecco perché oggi è giunto il momento di liberarci da questo tipo di pensiero. Sono in gioco l’equilibrio e l’armonia dell’organizzazione familiare affinché ogni membro possa alla fine trovare ciò che desidera.

È con questo in mente che un collegio privato spagnolo, il Colégio Montecastelo, ha deciso di realizzare un bellissimo progetto volto a combattere la disuguaglianza. E ripristinare l’equità tra i sessi, attraverso un sistema educativo volto a liberare i bambini fin da piccoli dagli stereotipi ancora troppo radicati nella nostra società contemporanea.

Implementando questo programma scolastico innovativo, l’obiettivo di questo collegio iberico tende a muoversi verso una società più equilibrata e attenta ai valori della condivisione e della giustizia tra gli individui, evidenziando questa lodevole iniziativa. Vi raccontiamo la genesi di questo incredibile progetto.

Leave a Comment