La mia marmellata di fragole senza zucchero è così buona che sparisce in pochi minuti : facile da preparare, leggerissima e adatta alla dieta

La marmellata di fragole senza zucchero è un’alternativa deliziosa e salutare alle classiche marmellate zuccherate. Perfetta per chi segue una dieta ipocalorica o per chi vuole ridurre l’assunzione di zuccheri, questa marmellata è leggera, facile da preparare e così gustosa che sparisce in pochi minuti. Ecco come farla a casa.

Ingrédients

  • 500 g de fragole fresche
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 mela (opzionale, per la pectina naturale)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (opzionale)
  • Dolcificante naturale a piacere (stevia, eritritolo o agave, opzionale)

Preparazione

  1. Preparazione delle fragole :
    • Lavate accuratamente le fragole sotto acqua corrente fredda.
    • Rimuovete il picciolo e tagliatele a pezzetti.
  2. Cottura delle fragole :
    • Mettete le fragole in una pentola capiente.
    • Aggiungete il succo di limone. Il limone non solo aggiunge un tocco di acidità che esalta il sapore delle fragole, ma aiuta anche la conservazione della marmellata.
  3. Aggiunta della mela (opzionale) :
    • Se desiderate una consistenza più densa senza aggiungere zucchero, sbucciate e grattugiate una mela. La mela contiene pectina naturale, che aiuta a gelificare la marmellata.
  4. Cottura a fuoco lento :
    • Portate il composto a ebollizione a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto.
    • Riducete il fuoco e lasciate sobbollire per circa 20-30 minuti, mescolando frequentemente per evitare che si attacchi al fondo della pentola. La marmellata è pronta quando le fragole si sono ammorbidite e il composto si è addensato.
  5. Frullare il composto :
    • Se preferite una marmellata più liscia, potete utilizzare un frullatore a immersione per frullare il composto direttamente nella pentola. Se invece preferite una consistenza più rustica, potete saltare questo passaggio.
  6. Aggiungere l’estratto di vaniglia e il dolcificante (opzionale) :
    • A questo punto, potete aggiungere l’estratto di vaniglia per un aroma più ricco.
    • Se desiderate un po’ di dolcezza in più, potete aggiungere un dolcificante naturale a piacere, come stevia, eritritolo o sciroppo di agave. Ricordate che le fragole sono già dolci di natura, quindi potrebbe non essere necessario.
  7. Sterilizzazione dei barattoli :
    • Mentre la marmellata cuoce, sterilizzate i barattoli di vetro. Metteteli in una pentola di acqua bollente per 10 minuti, poi scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio pulito.
  8. Conservazione :
    • Riempite i barattoli sterilizzati con la marmellata ancora calda, lasciando circa un centimetro di spazio dalla parte superiore.
    • Chiudete i barattoli con i coperchi sterilizzati e capovolgeteli per creare il vuoto. Lasciateli raffreddare completamente.
  9. Conservazione e durata :
    • Conservate la marmellata in un luogo fresco e buio. Una volta aperta, tenetela in frigorifero e consumatela entro una settimana.

Consigli di utilizzo

Questa marmellata senza zucchero è perfetta per essere spalmata su pane integrale, aggiunta allo yogurt naturale, usata come topping per pancake o semplicemente gustata a cucchiaiate. È una delizia leggera che soddisfa la voglia di dolce senza compromettere la dieta.

Conclusione

Preparare la marmellata di fragole senza zucchero a casa è semplice e gratificante. Con pochi ingredienti e un po’ di tempo, potrete godere di una marmellata genuina e salutare, perfetta per una colazione sana o uno spuntino leggero. Provate questa ricetta e scoprirete perché sparisce in pochi minuti!

Leave a Comment