La preparo con 1 kg di pigne, questa marmellata è deliziosa e mi aiuta contro raffreddore e mal di gola

😉Marmellata di pigne di pino… 🌲

– Pigne di Pino Giovani – 1 kg.
– acqua – 1 litro.
– Zucchero di canna biologico – 1 kg.

Per preparare la marmellata, è necessario raccogliere delle giovani pigne di pino morbide e verdi (lunghe circa 1-5 cm), che crescono su un albero sano.

Devi selezionarle con cura, rimuovendo detriti e aghi. Una volta lavate, mettetele in una pentola e copritele con l’acqua, circa due centimetri sopra il livello delle pigne.

Il giorno seguente, rimuovete le pigne, pesate l’infusione ottenuta e aggiungete la stessa quantità di zucchero (se ottenete 1 litro, aggiungete 1 kg di zucchero) e portate ad ebollizione.

Quando lo sciroppo inizia a bollire, aggiungete le pigne di pino ; Esse cambieranno colore, lasciatele cuocere a fuoco lento per un’ora e mezza.

La preparazione della marmellata è determinata dal grado di durezza delle pigne : devono essere morbide e facili da masticare. Se cotte correttamente, avranno un piacevole colore marrone-rossastro.

Versate nelle vaschette… Buon appetito ! 😊

Leave a Comment