Lavatrice, metti 1 bicchiere nel cestello ogni mese: risparmi metà della bolletta

Lavatrice, metti 1 bicchiere nel cestello ogni mese : risparmi metà della bolletta

Uno degli elettrodomestici che utilizziamo più spesso in casa è   sicuramente la lavatrice  . In generale, il modo in cui si utilizza la lavatrice non è da sottovalutare, poiché comporta dei costi in bolletta. Esistono   trucchi che puoi utilizzare per migliorare le prestazioni del tuo dispositivo   risparmiando sulla bolletta elettrica. Vediamo di cosa si tratta.

Come usare correttamente la lavatrice, secondo gli esperti

Non sempre la lavatrice viene utilizzata correttamente, spesso si commettono errori che influiscono sullo stato dell’apparecchio e aumentano i costi in bolletta. Ad esempio, a volte il programma è sbagliato, in quel caso la lavatrice non pulisce bene e la bolletta della luce aumenta enormemente. Inoltre, spesso i vestiti escono dalla lavanderia ancora macchiati e sporchi.

La soluzione è non utilizzare detersivi aggressivi che ovviamente danneggiano i tessuti. Bisogna ricorrere ai rimedi naturali. È molto importante  non trascurare mai la pulizia della lavatrice  , poiché ad ogni lavaggio si può accumulare lo sporco. Ti consigliamo inoltre di far   controllare regolarmente il tuo dispositivo   per migliorare le prestazioni e ridurre i costi di fatturazione.

Il sale grosso in lavatrice ti cambierà la vita

La soluzione per risparmiare sulle bollette non è non usare la lavatrice, ma semplicemente usarla correttamente. Innanzitutto è opportuno utilizzare questo apparecchio sempre in modalità Eco e accertarsi sempre che il cestello, gli scomparti e le teglie siano ben puliti. Per pulire perfettamente la tua lavatrice puoi utilizzare un prodotto puramente naturale e molto efficace . Ciò consente di evitare l’utilizzo di agenti chimici che potrebbero danneggiare irrimediabilmente la macchina e i capi in essa lavati.

Parliamo di un ingrediente che tutti abbiamo nella dispensa e cioè il sale marino grosso . La sua azione è così forte ed efficace che è in grado di rimuovere i depositi di calcare dalla lavatrice e di assorbire anche l’umidità in eccesso. Grazie all’effetto « Scrub » potrai infatti ottenere un risultato perfetto e mantenere pulito il tuo dispositivo.

Per potenziare ulteriormente l’effetto, potete aggiungere al sale anche il succo di limone , che aiuterà a rimuovere le tracce di muffa e a disinfettare la lavatrice dopo il lavaggio . Per utilizzare questo rimedio naturale è sufficiente inserire nel cestello un barattolo di sale grosso. A questo punto potete attivare il programma di lavaggio sottovuoto con temperatura di 40 gradi.

Leave a Comment