Metodo infallibile per trasformare una saponetta in tre litri di detersivo liquido

Le classiche saponette che trovi nei supermercati erano, fino a poco tempo fa, l’opzione principale per lavare il bucato a mano. Nel tempo, con l’avvento delle nuove tecnologie come le lavatrici, il loro utilizzo è diminuito, ma non sono del tutto scomparse.

Alcune persone preferiscono ancora oggi usare le saponette, soprattutto il sapone di Marsiglia, poiché è più efficace nel trattare le macchie localizzate. In questo articolo ti spiegheremo come trasformare una saponetta in 3 litri di detersivo liquido.

Il detersivo liquido è consigliato non solo per proteggere le mani ma anche per evitare di lasciare residui sul bucato. Inoltre, è più comodo e versatile per l’uso con le lavatrici. L’unico inconveniente è il costo, che a volte può essere piuttosto elevato.

Ecco cosa ti servirà :

1 saponetta di marsiglia 120 ml di aceto bianco 1 cucchiaio di bicarbonato 3 litri di acqua Una grattugia da cucina Un secchio pulito

Procédure :

  1. Grattugiare la saponetta di Marsiglia nel secchiello.
  2. Versare un litro d’acqua sul sapone grattugiato fino a coprirlo completamente e lasciarlo riposare per una notte.
  3. Il giorno successivo trasferite il contenuto del secchio in una pentola, aggiungete gli altri 2 litri d’acqua, e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno. Quindi aggiungere 120 ml di aceto bianco e 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio.
  4. Una volta che inizierà a bollire, spegnete il fornello e aspettate 10 minuti.
  5. Lascia raffreddare il composto per 20-30 minuti, quindi versalo nel contenitore finale.
  6. Utilizzare questo detersivo liquido allo stesso modo del detersivo commerciale. Noterai che il tuo bucato uscirà più pulito e profumato.