Non gettarlo nella spazzatura : ecco come far tornare come nuovo un vaso bruciato

Un vaso bruciato non è irrecuperabile, basta saperlo trattare con gli ingredienti giusti. Eccoli : tutti naturali.

Ripulire i vasi bruciati  può essere un  incubo , e spesso la situazione è così grave da sembrare  irreparabile . Fortunatamente, con i giusti  metodi e prodotti , è possibile riportare queste padelle al loro  splendore originale . Segui i  passaggi seguenti per pulire efficacemente un  vaso bruciato  e farlo sembrare nuovo.

Pulire una padella bruciata

Per prima cosa preparate l’attrezzatura necessaria : innanzitutto vi servirà una pentola più grande nella quale immergere il vaso bruciato .

Assicurarsi che la pentola più grande sia abbastanza grande da contenere tutta la pentola bruciata . Avrai bisogno anche di acqua, detersivo, una patata , sale , lievito , soda , carta vetrata a grana 240 , acqua corrente, detersivo e una spugna .

Per prima cosa riempi la pentola più grande con acqua. Metti la pentola bruciata nella pentola più grande e riempila anche con acqua. Assicurati che ci sia abbastanza acqua per coprire completamente la pentola bruciata.

Una pentola bruciata

Adesso accendi il fornello : metti la pentola più grande sul fuoco e lascia bollire l’acqua . L’acqua calda aiuterà a sciogliere eventuali croste bruciate sulla padella .

Una volta terminato, aggiungere il detersivo . Una volta che l’acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione , aggiungere un po’ di lisciva direttamente nella padella bruciata. Questo aiuterà a sciogliere il tartaro e ne faciliterà la rimozione. Lasciamo il tutto in ammollo per il tempo necessario, magari qualche ora.

Incrostazioni polacche con pasta di patate

Mentre il calcare si ammorbidisce, prepariamo la soluzione finale per sgrassare anche i residui presenti sul vostro braciere bruciato . È una pasta sgrassante interamente naturale a base di patate.

In un’altra ciotola grattugiare una patata e aggiungere un po’ di sale, il lievito e il bicarbonato . <Mescolare bene gli ingredienti fino ad ottenere la pasta lucidante . Togliete ora la padella bruciata : toglietela con attenzione dall’acqua bollente . <Assicurarsi di proteggere le mani con guanti o guanti da forno per evitare ustioni.

Ora svuota la padella dall’acqua e dal detersivo. <Noterai che la padella è già più pulita dopo la cottura con detersivo. È il momento di applicare la pasta lucidante . Prendete un cucchiaio di lucido di patate precedentemente preparato e stendetelo all’interno della padella .

Leave a Comment