Oltre 7 consigli per sbarazzarti delle formiche nel tuo giardino

Le formiche svolgono un ruolo importante nei giardini, aiutando a impollinare i fiori e persino a controllare alcuni altri parassiti. A volte, però, le loro infestazioni possono raggiungere livelli critici e iniziare a causare problemi. Quando ciò accade è importante trovare modi per sbarazzarsi degli insetti fastidiosi.
Uno dei vantaggi nel trattare un’infestazione di formiche è che esistono molte opzioni che non implicano sostanze chimiche aggressive o insetticidi. Spesso è possibile utilizzare oggetti che si trovano comunemente in casa e in giardino.
1. Miscela di acido borico e zucchero
Uno dei trattamenti per le formiche fai-da-te più comunemente usati è una miscela di acido borico e zucchero. Orkin osserva che ottenere la miscela con la giusta quantità di acido borico è fondamentale ; troppo e le formiche potrebbero morire prima di riportarlo alla regina, e troppo poco e la miscela potrebbe essere inefficace.
2. Tè al tabacco da pipa
Mettere a bagno il tabacco da pipa in acqua per una notte e filtrare il « tè » che si sarà creato, facendo attenzione a non farlo entrare in contatto con la pelle. Scartare le foglie di tabacco e versare il tè sui formicai o lungo i sentieri delle formiche al posto degli insetticidi.
3. Borotalco
Crea una sorta di firewall nel giardino creando una barriera di borotalco attorno alle piante. Ciò aiuterà a sopraffare le tracce olfattive e le formiche non saranno in grado di attraversarle se sono abbastanza alte.
4. Farina di mais
Una soluzione semplice ed economica, la farina di mais viene spesso cosparsa nei luoghi in cui è noto che le formiche si riuniscono. Sebbene siano incredibilmente attratte dall’odore, una volta ingerita, la farina di mais non può essere scomposta e le formiche muoiono lentamente di fame. Tieni presente che questo metodo richiede tempo per funzionare in modo efficace.
5. Aceto spray diluito
Si ritiene che il basso pH dell’aceto sia dannoso per le formiche. Mescolando una diluizione 1 :1 di aceto e acqua, puoi creare un insetticida naturale da spruzzare intorno alle piante. BAvitate di metterlo sulle piante vegetali poiché la miscela potrebbe danneggiare le foglie se troppo forte.
6. Terra di diatomee per uso alimentare
Gardening Channel spiega che la terra di diatomee è una polvere fine creata dai gusci frantumati delle diatomee. Sebbene sembri benigna, le particelle hanno bordi incredibilmente affilati che penetrano nel corpo di una formica, facendola morire per disidratazione.
7. Cospargere cannella o pepe di cayenna
Anche se l’uso della cannella o del pepe di Cayenna in giardino non ucciderà le formiche già presenti, aiuterà comunque a scoraggiarle. Cospargi una linea spessa di una di queste spezie attorno al perimetro dello spazio di semina per impedire alle formiche di attraversare la barriera.
8. Gestisci gli afidi
Un aspetto chiave per tenere le formiche lontane da un giardino è diminuire la fonte di cibo che normalmente le attira. Gli afidi sono piccoli insetti da giardino che creano una « melata » che si forma succhiando la linfa delle piante. Se la melata non è presente per lo spuntino, le formiche saranno più propense a cercare un nuovo luogo di residenza.

Leave a Comment