Sapone nero : 9 utilizzi domestici in tutta la casa e oltre !

Il sapone nero è un alleato fantastico per la bellezza, ma è anche un prodotto domestico eccezionale. Infatti, questo super prodotto a base di oli vegetali è indispensabile per chi desidera pulire la casa con prodotti domestici al 100% ecologici (aceto bianco, bicarbonato di sodio, sapone di Marsiglia, cristalli di soda…). Adottatelo e scoprirete presto che i suoi poteri sgrassanti aprono un’intera gamma di possibilità incredibili per tutte le superfici. E non c’è bisogno di aggiungere che il suo delizioso profumo di eucalipto è avvincente ! Non sai come utilizzare questo super sapone per la casa ? La nonna ti svela tutto per far brillare tutta la casa !

savon noir dans un seau d’eau chaude

Cattura YouTube del canale di Frédéric Jean

Sul nostro sito, troverai anche 12 utilizzi poco conosciuti del sapone nero che devi assolutamente conoscere. È particolarmente eccellente contro gli afidi o come detersivo per il bucato fatto in casa !

1) Per vetri puliti a lungo

vitre fenêtre nettoyage lavage

Prima di tutto, permette di pulire i vetri e lucidare le finestre rapidamente. Ma inoltre, impedisce anche il ritorno troppo rapido delle macchie di inquinamento e delle tracce. Per farlo, basta diluire un cucchiaio abbondante di prodotto in 2 litri di acqua ben calda. Successivamente, passa un buon panno sulle superfici vetrate e passa il raschietto con cura, asciugando man mano. Quando hai finito, non sciacquare affatto per lasciare il famoso film protettivo che garantirà una pulizia duratura. Inoltre, pensa a occuparti del vetro del forno o dell’inserto del camino con una palla di carta giornale al posto del panno. Poi procedi con un buon risciacquo !

2) Per la pulizia dei pavimenti

 

Qui non ci si priva di nulla per piastrelle, marmi, pavimenti in PVC, ceramica o terracotta. Infatti, permette di pulire in modo potente mentre dona un effetto disinfettante sano per tutta la famiglia. Ed è anche molto semplice preparare un’acqua di pulizia senza risciacquo ! Basta sciogliere due cucchiai di sapone in 5 litri di acqua calda.

3) Contro le macchie di unto in cucina

friteuse

 

Molto sgrassante, dissolve il grasso ovunque in questa stanza dove i depositi si accumulano rapidamente. Innanzitutto, puoi usarne alcune gocce per lavare i piatti. È particolarmente ideale per i piatti molto sporchi o ancora per pentole e friggitrici difficili da pulire ! In caso contrario, puoi metterlo sulle zone sporche del forno ancora un po’ caldo o sui fornelli. Lascia agire una notte sulle macchie prima di sciacquare. Inoltre, puoi usarlo anche sul lavello, il piano di lavoro, la cappa o il fornello. È buono per la casa così come per l’ambiente !

### 4) Per pulire i tessuti alla perfezione

È un ingrediente classico per i detersivi fatti in casa. Quindi, se ti sei finito il detersivo, puoi sostituirlo tranquillamente con il sapone nero ! Per farlo, calcola un cucchiaio di prodotto per chilo di bucato. Sarà sufficiente per avere un bucato perfettamente pulito, poiché il prodotto è molto concentrato e il suo potere sgrassante è molto efficace.

### 5) Per togliere le macchie dai tessuti

Inoltre, è uno dei migliori smacchiatori naturali sul mercato, soprattutto per le macchie più ostinate o per la pelle che pulisce e fa brillare (divano, scarpe, giacche, sedili dell’auto, ecc.). Tuttavia, sappi che non sarà adatto per i tessuti delicati o chiari se lasciato agire troppo a lungo. Infatti, il suo colore miele potrebbe lasciare un segno. Meglio fare un test su una zona meno visibile. Poi lo applicheremo direttamente sulla macchia con un panno umido e lo lascieremo agire per 10 minuti prima di metterlo in lavatrice. Per una grande zona macchiata, ne diluiremo due cucchiai in una ciotola d’acqua calda. Poi strofineremo questo liquido sulle macchie con una spazzola !

### 6) Per rame o argenteria che brilla di luce propria

Per renderli puliti e lucidi, non c’è niente di più delicato del sapone nero ! Per farlo, prendi un secchio di acqua calda in cui diluirai 4 buoni cucchiai di sapone. Poi immergi il rame e l’argenteria per almeno 10 minuti. Poi scolali e asciugali con un panno senza neanche sciacquarli precedentemente. Naturalmente, preferiremo comunque sciacquare per i piatti e soprattutto le posate ! E se hai a che fare con oggetti molto ossidati, potrai strofinare un po’ prima con una vecchia spugna abrasiva. Infatti, una spugna nuova potrebbe lasciare qualche graffio…

### 7) Per pulire i pennelli e i rulli di vernice

Sfortunatamente, a volte la loro pulizia è così difficile che li si usa solo una volta… Tuttavia, tutto dipende dal conoscere i giusti trucchi! Inoltre, è necessario agire velocemente mentre la vernice è ancora fresca sulle setole. Quindi, asciuga un po’ il tutto prima di immergerlo in un contenitore di acqua saponosa ben calda. Calcola circa 2 cucchiai per ½ litro d’acqua. Poi sciacqua bene prima di asciugare accuratamente.

### 8) Per una macchina splendente

Ci sono molti trucchi per pulire ogni angolo dell’auto. Ma il vantaggio del sapone nero è che può essere usato sia all’interno che all’esterno del veicolo. Questo non farà male ai rivestimenti in tessuto, plast

Leave a Comment