Segreto di conservazione 9 : il limone

Che tu abbia acquistato i limoni o raccolto i tuoi, hai diversi modi per conservare questi frutti, e questa è una buona cosa !
Segreto di conservazione : il limone
  • Se consumi regolarmente il limone, puoi lasciarlo a portata di mano a temperatura ambiente, si manterrà in buone condizioni per una decina di giorni.
  • Per un consumo a lungo termine, potete lasciare i vostri limoni nel cassetto delle verdure del frigorifero per circa 1 mese.
  • Nel frigorifero potete anche mettere i vostri limoni in acqua da cambiare ogni giorno, per conservarli fino a 3 mesi .
  • Il sale è sempre un buon conservante, mettete i vostri limoni in un barattolo e riempite i vuoti con sale grosso.
  • Sempre in frigorifero, avvolgete i vostri limoni singolarmente nella carta stagnola per mantenerli intatti per circa 6 mesi .
  • Il limone intero non si può congelare, potete però congelare il succo, che rimarrà commestibile per un anno , oppure la scorza.
  • Una volta spremuto il limone, la polpa viene conservata in una ciotola piena di sale fino.
  • Un bel metodo di conservazione è quello del limone candito , ideale per insaporire insalate, pesce o anche tajine e altri piatti deliziosi ! Basta semplicemente marinare le fette di limone nel sale grosso per 24 ore, poi lasciarle scolare prima di metterle in un barattolo sterilizzato, ricoperto di olio d’oliva.

Naturalmente per una buona conservazione, e a maggior ragione se deve essere lunga, i limoni devono essere perfettamente sani.

E sapevi che il lime si conserva meglio del giallo ?

Leave a Comment