Fai attenzione alle larve di scarabeo, se le trovi nel tuo giardino devi intervenire subito

Il tuo giardino potrebbe avere un ospite poco gradito e il rischio è che questo possa causare danni al prato o ai fiori che hai appena piantato per l’estate. Vediamo il motivo del perché una larva di scarabeo può essere pericolosa.

Hai iniziato a notare che il tuo prato si sta ingiallendo solo in alcuni punti, nonostante non ci siano funghi a danneggiarlo, l’irrigazione funziona e hai utilizzato anche il giusto compost e terriccio. Potrebbero essere allora delle larve di scarabeo il problema. Vediamo insieme perché

Quanto sono grandi le larve di scarabeo ?

Le larve di scarabeo, note anche come grubs, sono generalmente di forma ‘C’ e variano in dimensione a seconda della specie. Possono crescere da 15 mm a 60 mm di lunghezza.

Le loro teste possono essere di colore nero, marrone, rosso o giallo, e spesso presentano una punta più scura e gonfia all’addome.

Di cosa si cibano ?

Hanno una dieta varia che dipende dalla specie. Generalmente si nutrono di :

  • Radici di piante : molte specie di larve si alimentano delle radici, specialmente quelle che vivono nel terreno
  • Materia in decomposizione : alcune larve si cibano di legno marcio, come quelle del genere Hermit
  • Sterco e letame : come nel caso dei celebri scarabei stercorari, che si nutrono e nidificano nei rifiuti animali
  • Carrione : alcune specie di scarabei si alimentano di carcasse animali in decomposizione

Qual è il loro habitat ?

Generalmente, queste larve si trovano :

  1. Sottoterra o sotto detriti : vivono prevalentemente nel terreno o sotto detriti, dove non sono esposte alla luce solare
  2. In ambienti diversi : sono adattate a vivere in una vasta gamma di habitat, inclusi quelli con climi freddi, dove le larve si spostano più in profondità nel suolo per sopravvivere alle temperature gelide
  3. Nei pressi di radici di piante : alcune specie si sviluppano nel suolo, spesso vicino alle radici delle erbe

Questi habitat sono essenziali per il loro ruolo nel ciclo dei nutrienti, poiché contribuiscono alla decomposizione della materia organica e al riciclo di nutrienti come il carbonio e l’azoto nel suolo.

Le larve di coleottero sono dannose ?

Le larve di scarabeo possono essere dannose o benefiche a seconda della specie e dell’ambiente in cui si trovano. Alcune larve di scarabeo si nutrono di radici di erba e possono causare danni alle piante quando sono presenti in grandi quantità.

Tuttavia, molte specie di scarabeo sono importanti per gli ecosistemi perché riciclano nutrienti, contribuendo a mantenere i suoli sani.

Vanno éliminer ?

La decisione di eliminare le larve di scarabeo dipende da vari fattori. Come detto precedentemente questi possono arricchire in alcuni casi la biodiversità di un ecosistema perché rinvigoriscono il terreno e aumentano la vegetazioni. In altri casi, però, danneggiano alcune piante.

Se si decide di procedere con il controllo delle larve, è consigliabile utilizzare metodi che siano sicuri per l’ambiente e non danneggino organismi benefici nel suolo. Ad esempio, l’uso di nematodi entomopatogeni (ENs) è un’alternativa biologica che può aiutare a controllare le larve senza causare danni collaterali.

Leave a Comment